Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
14 ottobre 2012 7 14 /10 /ottobre /2012 20:19

Che cosa incredibile, ho guardato la TV (cosa rarissima) e mi sono trovato in diretta il tentativo di battere il record del mondo di caduta libera. Nello specifico, un uomo "Baumgartner" si è lanciato da un pallone areostatico da un altezza incredibile, ha superato la barriera del suono ed è restato in caduta libera per quasi 5 minuti da un altezza di 39 mila metri (stratosfera!).


Oltre ad aver battuto il record del mondo questo potrebbe aprire nuovi orizzonti:

Sarò un giorno possibile lanciarsi su altri mondi direttamente dallo spazio usando un paracadute?

 

Complimenti a Baumgartner per essere riuscito nell'impresa senza ammazzarsi. Avevo visto su un documentario qualche mese fa (questa impresa era già in preparazione da parecchio tempo) che lanciarsi dallo spazio comporta rischi altissimi. Infatti da altezze così grandi, l'aria è estremamente rarefatta (indossava una specie di tuta da astronauta).

 

Quando l'aria è così poco densa chi cade può raggiungere velocità paragonabili a quelle di un jet (superiori alla velocità del suono per l'appunto), e se iniziasse a ruotare, la velocità di rotazione potrebbe perfino far perdere i sensi ad una persona (se non ucciderla direttamente prima che tocchi il suolo) e questa, svenuta, non potrebbe aprire il paracadute spiaccicandosi a terra.

 

La velocità raggiunta da questo astro-paracadutista è di 1173 km/h  (325 metri al secondo, ha superato di un soffio la barriera del suono!).

 

Spettacolare!

 

Per chi volesse seguire l'avventura con tanto di commento audio italiano:

 

www.youtube.com/watch?v=vL_UKvw4_5w (video con musica)

 

www.youtube.com/watch?v=vL_UKvw4_5w (video completo senza musica)

Condividi post

Repost 0

commenti

Benvenuto Su Vitalluni

  • : vitalluni - Vita all' Uni
  •  vitalluni - Vita all' Uni
  • : Questo blog è dedicato alla vita in università. Utile sia per chi pensa di iscriversi all'università, sia per chi già la frequenta.
  • Contatti

Vitalluni Consiglia: