Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 maggio 2012 2 29 /05 /maggio /2012 09:40

Ricordate com'era fatto il nostro bel pianeta verde vero? Bene, visto che entro qualche decennio probabilmente non sarà più così verde vi consiglio di preparavi psicologicamente, perchè questo è un articolo shock! So che forse è un articolo di cattivo gusto, ma credo che i miei siano dubbi leciti!

 

http://i.imgur.com/BcDmj.png

Il nostro pianeta è una palla di ferro fuso. In realtà non è proprio una "sfera" perchè ai poli

è leggermente schiacciata (un po per colpa della rotazione e della forza lunare e solare, ma un pò

è anche colpa del peso dei ghiacciai)

 

Un pò di anni fa il ghiaccio del polo nord e del polo sud si è iniziato a sciogliere: immagino che conoscete tutti l'effetto serra vero? L'inquinamento causato dall'uomo crea una specie di "mantello" che cattura i raggi solari facendo scaldare lentamente (ma inesorabilmente) la terra. Ogni anno lo scioglimento dei ghiacciai è sempre più veloce:

scioglimento-dei-ghiacci-annuale-ai-poli.png

I ghiacciai non solo fungono da "riserva termica" per il nostro pianeta, ma ci

proteggono dal surriscaldamento riflettendo (grazie al loro albedo "bianco")

i raggi solari. Sciogliendosi i ghiacciai riflettono sempre di meno il sole

e quindi noi ci scaldiamo sempre di più (è come un secondo effetto serra!)

E' una reazione a catena, che ormai non si può più fermare.

 


 

Ora, a parte il surriscaldamento che è già di per se una catastrofe naturale enorme che è già stata certificata ( questo è certo, gli scienziati ci avevano avvertiti decenni fa di non inquinare, noi li abbiamo trattati come delle Cassandre qualunque e ora siamo entrati in una spirale senza fine.. è troppo tardi! )

 

Facile prevederlo, ma quali sconvolgimenti ci saranno? Be, gli sconvolgimenti del clima ci sono già. Così come ci sono già pure gli sconvolgimenti ecologici (specie che si estinguono ogni anno, uragani, tempeste, pesci che muoiono a causa delle correnti oceaniche troppo fredde).

 

Non solo, gli sconvolgimenti sono arrivati prima del previsto! Quello che sta accadendo proprio adesso in tutto il mondo è ben peggio di quello che si poteva immaginare. Uno scenario come quello che è oggi, lo si sarebbe immaginato tra 200 anni, non tra 20! Ottimo, siamo stati 10 volte più veloci a scavarci la fossa con le nostre mani di quello che avevamo immaginato. Non male come record, eh?

 

Ma non è ancora finita, c'è infatti un ulteriore effetto da tenere in considerazione! Che nessuno aveva ancora previsto! L'effetto "Palla di metallo fuso". Sciogliendosi i ghiacci infatti, sui poli c'è sempre meno peso, e la terra cambia forma! (se prima era una palla leggermente schiacciata, ora diventerà una palla sempre meno schiacciata!)

 

pianeta-terra-non-piu-schiacciato-ai-poli-dai-ghiacci.png

Ogni anno si sciolgono milioni di tonnellate di ghiaccio. Il ghiaccio che prima teneva la terra "schiacciata"

(almeno in parte) se ne sta andando. Ora la terra si sta de-schiacciando! Praticamente sta

cambiando forma sotto i nostri piedi!

 

Come potete ben immaginare, quando una palla grossa come la terra cambia forma (Anche di pochi centimetri magari), può accadere di tutto. Inoltre in teoria dovrebbe accadere un fenomeno paradossale. Infatti se la terra in linea teorica dovrebbe "inspessirsi" per via del livello di terreno e roccia che si alza ai poli, nella realtà apparirà ancora più schiacciata.. Com'è possibile? Leggi qui per scoprirlo

 

Cos'è già successo in pochi anni:

 

tanti terremoti, tanti tsunami, piattaforme petrolifere le cui trivelle saltano via (A causa della pressione eccessiva).

 

Cosa succederà (non ci va un genio a capirlo):

 

Altri terremoti, altri tsunami, altre piattaforme petrolifere che saltano (e magari altre cose che non abbiamo ancora immaginato!)

 

Piccola modifica all'articolo: Nella fretta della stesura ho dimenticato che il Polo Nord non appoggia sulla terra, quindi non schiaccia la terra, invece il Polo Sud rimane comunque appoggiato sulla terra, pertanto il suo peso continua comunque ad influire, ringrazio Giovanni per il suo arguto contributo (vedasi commenti qui sotto).

 

Per chi vuole saperne di più:

 

Secondo il WWF e molti illustri scienziati, lo sciogliemento dei poli è già diventato irreversibile (possiamo tranquillamente dire: "inevitabile").
click qui per leggere il rapporto del WWF

 

Effetto serra:

click qui per leggere cos'è l'effetto serra

 

Il giappone era preparato ai terremoti, noi non lo siamo nemmeno:

click qui per leggere cos'è successo in giappone

 

Disastro della piattaforma petrolifera

click qui per leggere cos'è successo alla piattaforma petrolifera

 

Condividi post

Repost 0

commenti

Giovanni 08/16/2012 16:35

Volevo segnalare un'inesattezza in questo articolo. Il ghiaccio presente al polo Nord non preme sulla terra ferma come invece al polo Sud, ma galleggia sull'acqua circostante. Infatti ponendo del
ghiaccio in un bicchiere d'acqua, il peso non varia una volta che si è completato lo scioglimento.

vitalluni 08/29/2012 20:13



Si infatti hai ragione, tuttavia il Polo Sud rimane comunque attaccato alla terra. Quindi il Polo Sud sta tenendo davvero la terra schiacciata. Ti ringrazio per la segnalazione, anzi mi hai
ispirato un nuovo articolo:)


 


ecco l'articolo che mi hai ispirato :


http://vitalluni.over-blog.it/article-e-se-il-polo-sud-si-staccasse-109544889.html



mattehead 06/12/2012 20:15

io non ho capito. ma in pratica il ghiaccio del polo nord teneva schiacciata la terra e ora si sta "stiracchiando" (l'ha detto Maurizio Corona non io XD)

Benvenuto Su Vitalluni

  • : vitalluni - Vita all' Uni
  •  vitalluni - Vita all' Uni
  • : Questo blog è dedicato alla vita in università. Utile sia per chi pensa di iscriversi all'università, sia per chi già la frequenta.
  • Contatti

Vitalluni Consiglia: