Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 novembre 2011 5 04 /11 /novembre /2011 09:56

Ecco un argomento che potrebbe interessare a molti: prima di tutto non esistono guadagni legali facili. In rete è possibile trovare un incredibile numero di truffe che vi promettono soldi. In realtà nessuna di esse funziona e ha come risultato che siete voi a perdere denaro/tempo.

 

Per chi volesse davvero guadagnare online, sappiate che ho speso un pò di tempo informandomi e a quanto pare è impossibile guadagnare bene (ci sono veramente poche persone che guadagnano col web, se escludiamo colossi come Google, Facebook etc.). La maggior parte delle volte si rischia semplicemente di diventare evasori fiscali perchè per pagare le tasse su 100 euro bisogna fare un numero incredibile di scartoffie e procedure varie (che portano via tempo). Quindi o si decide di guadagnare tanto (ed è mooooltoo difficile). Oppure si decide di non guadagnare proprio (come faccio io) e si sfrutta l'occasione solo per farsi conoscere e condividere opinioni.

 

Lavoro di articolista: forse è l'unico lavoro che si trova ma è decisamente sottopagato. In generale tutti i giornalisti che lavorano ad articoli non vengono pagati un granché. Eppure c'è sempre chi è pronto a viaggiare nei paesi in guerra per riuscirvi a dare un po di informazione. Il fatto è che proprio a causa del gran numero di blog, per gli editori è facilissimo trovare articolisti e a causa della grande offerta di lavoro questi vengono sottopagati. Creare un blog non è affatto conveniente per guadagnare. Lo sai che creando un blog stai inevitabilmente riducendo il guadagno di qualche altra persona? Mentre ti stai accontentando di un guadagno minuscolo derivante da inserzioni e pubblicità (1 click su una pubblicità vale meno di 1 centesimo di euro. Per fare anche solo 100 euro servono migliaia di visitatori).

 

Siti di guadagno: sono tra i pochi ad attirare tanti visitatori, ma sono così diffusi che se provate a crearne uno non attirerete mai abbastanza visitatori. Inoltre i sistemi consigliati in questi siti non funzionano mai. Servono solo ad attirare visitatori.

 

Giochi d'azzardo: Non c'è modo di guadagnare con le scommesse e le puntate. I cosiddetti "sistemi" non funzionano mai e anzi, aumentano le possibilità di vincita dei casinò Online. ( clikka qui se vuoi vedere la dimostrazione matematica della truffa ) In generale QUALUNQUE sistema che preveda di giocare sempre più soldi ha come conseguenza la perdita di tutto il denaro. Mentre qualunque altro sistema riduce la possibilità di vincita e non è mai un sistema equo.

 

Dimostrazione definitiva (click qui)

 

Lavoro da casa: Non funziona mai, al limite potreste essere assunti da un azienda che vi fa lavorare da casa (non senza prima avervi visto di persona). Ma difficilmente incontrerete questa azienda sul Web. In generale anche il lavoro per corrispondenza è sottopagato.

 

Questioni Fiscali: Tutti i sistemi di guadagno online prevedono la sottoscrizione di un contratto in cui dichiarate voi stessi di occuparvi delle questioni fiscali. Questo significa che metà dei soldi che guadagnerete verrà presa da un commercialista e un' altra parte di questi soldi verrà  versata come contributi allo stato. Questo in pratica significa lavorare sempre come Freelance, e non avrete un sacco di vantaggi come il supporto gratuito dei sindacati per dipendenti di aziende.A meno

 

Voci enciclopediche: esiste già Wikipedia, se volete condividere un qualunque tipo di conoscenza il vostro sito resterà sempre in seconda posizione perché Wikipedia è alla prima posizione. (un sacco di siti aggiungono voci a Wikipedia in cambio dei backlink al loro sito, convinti in questo modo di aumentare le visite: in realtà non funziona. Ottengono si qualche click in cambio, ma facendo così mandano la voce di Wikipedia in prima posizione.).

 

Quindi forse se volete davvero guadagnare col web vi conviene diventare commercialisti ed aprire un sito web gratuito di consulenza (perchè i sitiweb a pagamento esistono già per i commercialisti). Ovviamente con quello che guadagnereste da commercialisti ... chi ve lo farebbe fare di aprire un sito web visto che a questo punto guadagnereste senza il web? Manco farlo apposta, vi servirebbe una buona pubblicità per lanciare il sito (e la pubblicità costa!). A questo punto vale ancora la pena guadagnare con il web?

 

L'italia è uno dei paesi con il maggior numero di liberi professionisti (anche qui colpa delle pubblicità? O è semplicemente colpa delle aziende che licenziano dipendenti?)

Condividi post

Repost 0

commenti

Benvenuto Su Vitalluni

  • : vitalluni - Vita all' Uni
  •  vitalluni - Vita all' Uni
  • : Questo blog è dedicato alla vita in università. Utile sia per chi pensa di iscriversi all'università, sia per chi già la frequenta.
  • Contatti

Vitalluni Consiglia: